Orari di apertura : dal Lunedì al Venerdì 8.00-19.00 / Sabato 8.00-12.00

EMAIL

info@antarescrn.it

Chiama Ora

+39 0823 421023
+39 0823 421147

Dal 4 maggio, la tua prevenzione in mani sicure

La tua riabilitazione in mani sicure
01 Mag
2020

Lunedì 4 Maggio 2020 il Centro Antares riapre le attività di riabilitazione per tutti gli utenti.


Visto il periodo di emergenza e visti gli obblighi imposti dallo stato per l’adozione di misure cautelative di sicurezza, il Centro Antares non poteva che adottare le migliori misure di sicurezza per tutelare la salute dei propri operatori e di tutti gli utenti. 


Ma andiamo a scoprire insieme quali sono i sistemi:


Il parcheggio 

Il flusso di auto per gli utenti verrà distribuito in un circuito che avrà un solo ingresso ed una sola uscita, con la regolamentazione dei posti auto in stallo. Per avere un’affluenza regolata e dare la possibilità a tutti gli accompagnatori di attendere in auto i propri cari, durante la terapia.


Il triage preventivo

L’accesso alla struttura per i pazienti già conosciuti avrà luogo dopo un triage telefonico il cui risultato valuterà lo stato del paziente e la possibilità di accesso alla struttura. Invece per i nuovi utenti il triage sarà effettuato prima di accedere alla porta di ingresso della struttura.


Termo scanner e ingresso 

L’ingresso per gli utenti ed accompagnatori sarà unico e cadenzato per 2 persone alla volta. La porta sarà presidiata da un operatore munito di termo scanner, che misurerà la temperatura corporea di ogni persona autorizzata da triage negativo. Se la temperatura corporea non sarà idonea le porte del centro non si apriranno. 


Dotazione personale - DPI

Ogni operatore sarà dotato di dispositivi di protezione individuale, previsti da protocollo. È d’obbligo l’accesso nella struttura con sistemi di protezione adeguati.


Percorso accompagnatori

Per ogni assistito è previsto un solo accompagnatore. All'ingresso in struttura il paziente sarà affidato al proprio operatore per lo svolgimento del trattamento previsto, mentre l'accompagnatore seguirà un percorso dedicato ed opportunamente indicato che lo condurrà all'uscita. Lo stesso, ritornato all'esterno, attenderà nella sua auto, la fine della terapia stimata in 50 minuti. Sono state individuate uscite differenziate per ogni piano, non coincidenti con l'ingresso, dove alla fine del trattamento, sarà possibile prelevare il paziente accompagnato dal proprio operatore.


La riabilitazione

Il Terapista, preso in consegna l'assistito, si recherà nella stanza di terapia idonea a rispettare le distanze previste tra operatore e paziente, consentendo così lo svolgimento del trattamento in sicurezza. Al termine di ogni terapia, si procederà ad una disinfezione delle superfici di contatto e delle attrezzature utilizzate, e ad areare idoneamente i locali mentre a fine giornata si provvederà ad una sanificazione ambientale.


Centro Antares, la tua riabilitazione in mani sicure.